x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Vincere senza doping. Aspetti psicologici relativi al doping nello sport

1 dicembre 2003
Vincere senza doping

Vincere senza doping. aspetti psicologici relativi al doping nello sport


Un libro che si rivolge a tutti gli sportivi siano essi praticanti o dei semplici tifosi e che vuole spiegare in maniera semplice e schematica quali siano i meccanismi interni alla mente che portano un atleta a fare uso di sostanze dopanti e quali siano le conseguenze di questa pratica illecita. Il testo si divide in tre sezioni: pagine di sport, aspetti psicologici relativi al doping nello sport e rifondare il concetto di sport. Nella prima parte il doping è paragonato al Idra di Lerna, mostro mitologico dalle 1.000 teste, protagonista di una delle fatiche di Eracle e, nel tentativo di debellarlo, si indagano le cause fisiologiche, sociali e psicologiche che ne inducono la pratica. Nella seconda si valutano le conseguenze negative sulla personalità oltre che sulla salute, l’alienazione da sé e dalla propria vita. Nella terza e ultima parte l’autrice cerca di dare delle risposte cercando di individuare quali istituzioni e in che modo possono dare un bagliore in fondo a questo tunnel e un ruolo importantissimo viene delegato a famiglia, scuola, organi di informazione e operatori del settore.

Graziella Dragoni
Vincere senza doping. Aspetti psicologici relativi al doping nello sport
Elika Editrice, 231 pagine, 14,50 euro

© RIPRODUZIONE RISERVATA
x