x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Un'insalata per il recupero

11 August 2014
Da gustare quando la fame non è ancora vorace. Un piatto semplice, crudo e ricco di oligoelementi che ci aiutano a ripristinare l’equilibrio idrosalino
Un'insalata per il recupero

Un'insalata per il recupero

Questa colorata e invitante insalata è costituita da vegetali ricchissimi in acqua, dalle spiccate proprietà benefiche e da una parte (seppur piccola) che apporta proteine, rappresentate dal formaggio Asiago.

Il ravanello, dal gusto leggermente piccante e pungente, oltre a contenere vitamine B, C e sali minerali, ha proprietà antispasmodiche (rilassa il sistema muscolare), antisettiche, antibatteriche, depurative e diuretiche. La cicoria, inconfondibile per il gusto amaro, ha proprietà depurative e disintossicanti. È, infatti, in grado di stimolare fegato e reni. Contiene potassio, calcio, ferro e le vitamine C, B, P e K.

Il cetriolo, vista la sua altissima percentuale di acqua, previene la ritenzione idrica e contiene silicio, mineralizzante delle ossa. Le foglie fresche di menta sono ricche di mentolo, principio attivo dalle proprietà calmanti e disinfettanti, utile per disturbi gastrointestinali.

Lo zenzero è prezioso per favorire la digestione. Inoltre, contiene vitamine E, B6, potassio, fosforo e calcio. E offre all'insieme un sapore dolce e raffinato.

I germogli di soia sono composti in prevalenza di acqua. Sono altamente digeribili e contengono vitamine, soprattutto la C, potassio, sodio, calcio e fosforo. La ricchezza dei germogli è anche dovuta al fatto che la germogliazione (seppur al suo inizio) mobilizza una parte dei componenti del seme, rendendoli più digeribili e assimilabili.

Questa insalata è ideale dopo un lungo allenamento quando le catecolamine da sforzo (ormoni rivolti all'attivazione dell'organismo, che tolgono la fame) sono alte e la sensazione di fame non è ancora manifesta. È in questo momento che è importante e necessario ripristinare un corretto equilibrio idrosalino. Ciò è possibile grazie alla sua ricchezza in acqua e vitamine dei vegetali presenti. Le proteine del formaggio, notoriamente anabolizzanti (che aiutano cioè la costruzione muscolare) bloccano il catabolismo muscolare che normalmente segue un prolungato sforzo fisico. In seguito, sarà necessario fare un pasto più nutriente per coprire interamente il deficit calorico dovuto allo sforzo intenso, o prolungato, prodotto dall’uscita in bici.

La ricetta è di Lyda Bottino (farmacista nutrizionista, dietaGift)

Insalatona primaverile

Ingredienti per una persona

20 g di rapanelli

100 g di insalata cicoria

30 g di germogli di soia

100 g di pomodori

40 g di cetrioli

1 mazzettino di menta

olio extra vergine di oliva

zenzero fresco qb

50 g di formaggio Asiago

Procedimento: lavare bene e tagliare tutti gli ingredienti. Sbucciare lo zenzero e tagliato a pezzettini, lasciarlo macerare nell'olio di oliva per almeno due giorni. Usarlo come condimento per l'insalata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA