x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

X-Bionic, la tecnologia al servizio della performance

23 November 2014
di Matteo Scarabelli
Termoregolazione e risparmio di energia
X-Bionic, la tecnologia al servizio della performance

X-bionic, la tecnologia al servizio della performance

A Padova avevamo provato in anteprima la linea di X-Bionic for Automobili Lamborghini (clicca qui), un completo giallo e nero in edizione limitata che richiama le linee delle aggressive fuoriserie. E ci era piaciuto parecchio!

A distanza di qualche settimana abbiamo messo le mani sui prodotti della prossima primavera, come sempre caratterizzati da un elevato livello di tecnologia per la performance. Grazie al sistema The Trick (il trucchetto, in inglese), i nuovi capi X-Bionic alzano l'asticella e promettono di far pedalare più a lungo e con maggiore intensità. Come? Semplice, perché ingannando il nostro organismo... e qui sta il trucchetto!

In pratica, grazie a una membrana posizionata lungo la colonna vertebrale, questa tecnologia stimola in anticipo la produzione di sudore. L'organismo umano, infatti, è dotato di particolari sensori presenti sulla schiena, che i. Il cervello a sua volta dà il via alla produzione di sudore, abbassando la temperatura.

 

Risparmiare energie preziose per la performance

Un meccanismo naturale, che X-Bionic riesce a “falsare” simulando un surriscaldamento virtuale. In questo modo il cervello produce anticipatamente sudore e, in questo modo, si prevengono picchi di calore e si risparmiano energie preziose per la performance. E non è tutto. Oltre alla termoregolazione, un altro punto di forza dei prodotti X-Bionic è la compressione muscolare, in grado di migliorare l'assorbimento di ossigeno e nutrienti da parte dei muscoli, riducendo le vibrazioni e agevolando il recupero.

Se la compressione è eccessiva, però, può disturbare la circolazione sanguigna. Ecco perché i laboratori di progettazione X-Bionic hanno messo a punto un sistema brevettato che si chiama Partial Kompression e che prevede un'alternanza tra le zone di compressione e le zone libere. In questo modo si creano canali dello spessore di un millimetro, a sinistra e a destra dei quali non viene esercitata nessuna pressione meccanica, permettendo la naturale circolazione del sangue.

 

The Trick Shirt Short SL Full Zip

Grazie alla climatizzazione anticipata indotta dal sistema The Trick si prevengono i picchi estremi di temperatura e il surriscaldamento, con conseguente risparmio di energia. Il 3D-BionicSphere System nella zona del torace termoregola efficacemente, senza dare al corpo la sensazione di freddo. L'aria calda all'interno dei canali funge da isolante.

L'aria calda e umida viene invece smaltita attraverso le dinamiche della termoregolazione e sostituita con aria fresca. Grazie alla tecnologia SweatTraps, l'umidità è assorbita prima che venga avvertita dalla cute. L'evaporazione viene smaltita attraverso la dinamica del calore e sulla pelle resta una pellicola rinfrescante. La X-Impact Technology esercita una pressione ben definita sul corpo che, senza limitare la libertà di movimento o influire sulla vestibilità, stimola la propria percezione fisica, rende più precisi i movimenti e migliora il lavoro muscolare.

Prezzo consigliato al pubblico The Trick Shirt Short SL Full Zip: 159 euro.

 

 

The Trick Bib Tight Short

Oltre alla tecnologia The Trick, il sistema brevettato Thorny Devil raccoglie e convoglia l’umidità mediante appositi collettori, trasportatori e distributori di sudore, proprio laddove gli atleti possono beneficiare al massimo del raffreddamento prodotto dall’evaporazione. Il 3D-BionicSphere System sulla schiena garantisce una ventilazione efficace e permette di trasportare il sudore in eccesso verso l'esterno. L'aria incamerata nei canali funziona invece come isolante dal freddo.

Prezzo consigliato al pubblico The Trick Bib Tight Short: 239 euro.

 

Spiker Competition W101

Non è una calza, ma molto di più. È un accessorio che si adatta alla conformazione e alle dimensioni del polpaccio, calibrando di conseguenza la compressione. Il risultato è quello di aiutare la circolazione del sangue ed evitare alle gambe gonfiore e senso di affaticamento.

Prezzo consigliato al pubblico Spiker Competition W101: 49 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA