x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Ridley Helium sl

13 dicembre 2012
Il peso della taglia S scende sotto gli 800 grammi. Il reggisella non è più integrato
  • Salva
  • Condividi
  • 1/7 prova del nuovo top di gamma Ridley con il tubo sella classico, con regisella di 27,2 mm regolabile manualmente

    Ridley helium sl

    Helium capitolo secondo, svolta light per uno dei due top di gamma di casa Ridley (l’altro è Noah, l’aerostrada con i freni integrati nella scocca). Abbatte la barriera degli 800 grammi, acquisisce una struttura più versatile di quella precedente, ma non perde guidabilità e comfort. Con queste carte, Helium sl entra di diritto in quella fascia ristrettissima di prodotti top destinati al mondo delle corse World tour (continua..).

    Il telaio

    Sono fondamentalmente due le novità di questo telaio, evoluzione dell’Helium già conosciuto. Il peso, che nella taglia S (quella della prova) è addirittura sotto gli 800 grammi, esattamente 760. e il reggisella, che non è più integrato nella struttura, ma è un classico pivot di 27,2 mm di diametro, un ritorno al passato dal significato duplice. Il telaio è più versatile sul mercato dell’usato (ed è anche più gestibile nella fase di messa in sella del cliente), il tondino di diametro piccolo è più comodo del lungo tubo integrato.

    Entrando nel dettaglio, invece, va detto che Helium sl è monoscocca in fibra di carbonio, esattamente un blend di tre tipologie di composito diverse, ma tutte di alto modulo. Tendenza che sta distinguendo e caratterizzando il mercato di altissima gamma. La particolarità di poter posizionare fibre di diverso tipo in punti particolari, infatti, offre sostanzialmente due vantaggi: si può scendere col peso del telaio e si possono al contempo mantenere certe caratteristiche di rigidità. I dati dichiarati dall’azienda parlano chiaro, Helium sl è migliorato sotto tutti i punti di vista: + 7% comfort, +3% rigidità, +8% di rigidità alla scatola, +4% di rigidità allo sterzo (continua..).

     La scelta della taglia e la colorazione

    Meglio non ragionare col metodo tradizionale, nel senso che le biciclette Ridley vanno prese di una taglia minore rispetto a quella abituale. Nel nostro caso, per esempio, la scelta è caduta sulla S invece che sulla “solita” M. La Small di Ridley, infatti, è una taglia piccola abbondante, basta dare un’occhiata alla size chart per capirlo. Quindi, massima attenzione al momento dell’acquisto e fatevi consigliare da persone capaci (il negoziante dovrebbe esservi di aiuto). L’impostazione della geometria è fondamentalmente da passisti: angolo sella sdraiato all’indietro (73° per la taglia S), tubo orizzontale mediamente lungo, tubo di sterzo alto (145 mm sempre per la taglia S). Si può ben capire, dunque, che la posizione in sella alla bici è votata alla spinta da seduti piuttosto che alla dinamicità. Discorso colori: Helium sl viene proposto in due varianti, team replica e nero con loghi bianchi, questo colore della prova non esiste. Esiste, invece, la possibilità di personalizzare la livrea della bici attraverso il software “customize your bike” che, con poche operazioni, consente di creare la propria colorazione sfruttando la base grafica originale. Le possibilità sono davvero tante e alla fine la soddisfazione è garantita (continua..).

    La prova

    Inutile dire che in salita è un fulmine e sui terreni collinari “regala” quel pizzico di autonomia in più per fare sempre bella figura. È da segnalare anche il comfort che, nonostante il blend di fibre ad alto modulo (le più rigide) è di tutto rispetto. Ci trova perfettamente d’accordo, dunque, la decisione di eliminare il reggisella monoscocca in favore di quello tradizionale che, oltre a essere più comodo, è anche molto più semplice da gestire (continua..).

     

    Costa 3.399 euro (kit telaio: telaio, forcella, serie sterzo, reggisella)

     

    La prova completa con Centro prove sul fascicolo di Ciclismo di novembre 2012 (disponibile anche su Ipad e Android)

     

    Per info

    www.ridley-bikes.com

    © RIPRODUZIONE RISERVATA