x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Puro Cinelli

10 novembre 2012
Tecnologia, genialità, storia del ciclismo, scritta e di belle immagini. In 128 pagine alcuni dei momenti più esaltanti dello storico marchio milanese capace di affascinare in modo uguale i campioni dello sport e gli artisti. E tante biciclette!
Puro Cinelli

Puro cinelli

Una panoramica illustrata degli oltre sessantacinque anni di creazioni di uno dei nomi più influenti del design ciclistico. Da quando Cino Cinelli cominciò a produrre telai, nel 1946, l’azienda ha determinato l’evoluzione del ciclismo professionale e non, dal classico telaio Supercorsa a innovazioni come le prime selle da competizione in plastica – ma anche il primo manubrio in alluminio, il primo pedale a sgancio rapido, i primi cinghietti fermapiede. Dal 1978 Antonio Colombo dà un impulso unico unendo alla tecnologia l’arte e il design. Nascono così: Rampichino, la prima mountainbike italiana; i controversi Spinaci –“prolunghe” per manubrio rese famose da Chiappucci, ma poi proibite dall’Unione ciclistica internazionale (Uci) e molti altri successi, tra cui il mitico manubrio in carbonio Ram. Passando dalla linea di bici urban Bootleg, alle biciclette a scatto fisso realizzate con Mash, San Francisco, fino all’incontro fra arte e design con le ruote lenticolari della Laser personalizzate da Keith Haring, Cinelli è l’unica bici italiana ad aver vinto un Compasso d’oro e più di trenta medaglie in varie Olimpiadi e campionati del mondo su pista. Questo libro raccoglie le più belle creazioni e le testimonianze di figure leggendarie del ciclismo come Felice Gimondi e Gilberto Simoni, e le esperienze di artisti come Barry McGee e designer come Benny Gold.

 

ANTONIO COLOMBO è proprietario e presidente di Cinelli e Columbus dal 1978. FELICE GIMONDI, leggenda dello sport, è uno dei cinque ciclisti della storia ad aver vinto tutti e tre i Grand tour, Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta a España. BENNY GOLD è un’artista e graphic designer di San Francisco. BARRY MCGEE, autore di graffiti e pittore della Bay area, ha esposto i suoi quadri in gallerie di numerosi Paesi. GILBERTO SIMONI ha vinto due volte il giro d’Italia ed è considerato uno scalatore puro nel mondo del grande ciclismo. SIR PAUL SMITH è un’icona dello stile e della moda, oltre che un appassionato di ciclismo.

 

Cinelli: 128 pagine, 45 euro 

© RIPRODUZIONE RISERVATA