x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Palio del Recioto

24 March 2015
Grande attesa per vedere all'opera le migliori speranze del ciclismo internazionale
Palio del Recioto

Palio del recioto

Mancano ormai due settimane al via del 54° Gp Palio del Recioto - Memorial Cavalier Sante Carradori e Negrar (Vr) torna al centro dell'attenzione dell'intero mondo delle due ruote. Atleti in ricognizione, volontari al lavoro per mettere a punto gli ultimi dettagli e un'attesa che si fa sempre più palpabile tra i tanti appassionati scaligeri.

Il verde primaverile della Valpolicella è il segno evidente di un risveglio che vivrà il proprio culmine il prossimo 7 aprile, quando le migliori speranze del ciclismo internazionale torneranno a dare spettacolo sulle salite che hanno scritto le pagine più appassionanti dell'antologia del pedale.

Le rampe che conducono in vetta al Colle Masua, l'esigente salita di Iago e la lunga ascesa sino al Gpm di Corrubio sono pronte a fare da teatro per la sfida tra i più forti grimpeur Under 23 che lotteranno qui per realizzare il proprio sogno: una vittoria che può valere una intera carriera.

«Questo tracciato si è rivelato spettacolare e tecnicamente molto valido nelle ultime stagioni per questo abbiamo scelto di riproporlo anche quest'anno riducendo il chilometraggio totale a 143 chilometri - ha sottolineato Stefano Bonfioli, guida instancabile di Grandi Eventi Valpolicella. Vogliamo regalare un'altra indimenticabile giornata di festa ai tanti tifosi che si sono affezionati alla nostra tradizione del martedì di Pasqua. Il prossimo 7 aprile Negrar sarà bardata a festa per promuovere e far conoscere le eccellenze della Valpolicella: la pietra e il vino. Sono questi i valori sui quali da sempre sono innestate le nostre radici».

© RIPRODUZIONE RISERVATA