x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Under 23: Consonni è d'argento

26 September 2015
Secondo posto per l’azzurro Simone Consonni ai Mondiali di Richmond. Il successo è andato al francese Kevin Ledanois, autore dell’azione decisiva quando mancavano 3 chilometri. Anthony Turgis ha completato il podio. Per Gianni Moscon il quarto posto
  • Salva
  • Condividi
  • 1/3

    Under 23: consonni è d'argento

    Campionati del Mondo di Richmond: l'Italia conquista un'altra medaglia grazie a Simone Consonni nella prova riservata agli Under 23 (Bettini Photo). L’atleta del Team Colpack (scarpe Extreme Tech Plus, casco Meteor e occhiali Steel di Northwave).

    Il successo è andato al francese Kevin Ledanois, autore dell’azione decisiva quando mancavano 3 chilometri. Anthony Turgis ha completato il podio. Gianni Moscon ha terminato in quarta posizione.

    Anche Davide Martinelli, Oliviero Troia e Leonardo Basso sono stati sempre nel vivo dell’azione. Il bresciano, protagonista dell’azione di 5 atleti che ha caratterizzato la gara, ha sofferto di problemi meccanici a una ventina di chilometri dalla conclusione, quando era in procinto di distanziare gli altri battistrada, mentre il compagno di squadra Troia e l’asolano della Selle Italia-Cieffe-Ursus hanno controllato la situazione nelle prime posizioni del plotone.

    Il gruppo si è ricompattato all’inizio dell’ultimo giro che ha visto Martinelli ancora una volta protagonista di un allungo, stoppato dai francesi Ledanois e Turgis. Ledanois è andato via in solitaria sullo strappo di 23rd Street, mentre alle sue spalle Moscon ha lanciato la volata di Simone Consonni che ha dovuto accontentarsi della medaglia d’argento.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA