x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Juniores: vince l'austriaco Gall

27 September 2015
Con un'azione simile a quella che ha permesso a Ledanois di vincere il titolo tra gli Under 23. Nicola Conci, sesto, è il primo degli azzurri
Juniores: vince l'austriaco Gall

Juniores: vince l'austriaco gall

La conclusione del Mondiale Juniores è per certi versi simile a quella di ieri tra gli Uner 23 (come racconta il sito della Fci, nelle foto Bettini l'arrivo vittorioso di Gall e la volata di Conci, che si classifica sesto). L’austriaco Gall, scattato praticamente nello stesso punto di Ledanois, riesce a conservare sul traguardo quei centimetri sufficienti per vestire la maglia, a spese del francese Betouigt Suire, che mastica amaro per un titolo sfuggito di un nulla. Sul terzo gradino del podio sale il danese Rasmus Pedersen, che arriva ad 1” del transalpino. A 10” giunge un terzetto composto dallo svizzero Reto Muller, dal tedesco Martin Salomon e dal nostro Nicola Conci, che poco prima aveva illuso i tanti tifosi italiani presenti qui a Richmond con un’azione che l’aveva portato a ridosso di Gall.

Il mondiale degli azzurri è stato per buona parte in salita, all’inseguimento prima di un gruppo di fuggitivi forte di una ventina di unità, a metà gara; poi di un quintetto che aveva tentato la fortuna esaurito il primo tentativo. In entrambi i casi gli azzurri non erano presenti riuscendo poi a raddrizzare la situazione praticamente ad un giro dalla conclusione. Al passaggio sotto lo striscione per l’ultimo giro, infatti, avanti c’era un gruppetto di una dozzina di corridori tra cui anche Matteo Sobrero, a pochi secondi 5 inseguitori, tra cui Conci e Fiaschi.

Corsa in linea uomini juniores

1. Felix Gall (Aut) km. 129,6 in 3h11'09; 2. Clement Betouigt Suire (Fra); 3. Rasmus Pedersen (Dan) a 1"; 4. Reto Muller (Svi) a 10"; 5. Martin Salomon (Ger); 6. Nicola Conci (Ita); 7. Mathias Norsgaard (Dan) a 13"; 8. Nathan Draper (Gbr); 9. Marc Hirschi (Svi); 10. Pit Leyder (Lux) a 20"; 15. Matteo Sobrero (Ita) a 36"; 61. Riccardo Verza (Ita) a 1'40"; 71. Daniel Savini (Ita) a 3'25"; 72. Tommaso Fiaschi (Ita); ritirato Nicolas Nesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA