x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Lee Cougan: Hurricane e Quest 650B

2 November 2015
Redazione Ciclismo
La nuova full in alluminio con vocazione al “Trail” firmata Lee Cougan segna il ritorno (dopo dieci anni) del modello Hurricane in gamma. La Quest 650B del 2016 ha un nuovo telaio in alluminio 7005 db, 155 mm di travel al posteriore e angolo sterzo di 67°.
  • Salva
  • Condividi
  • 1/2

    Lee cougan: hurricane e quest 650b

    La nuova full in alluminio con vocazione al “Trail” firmata Lee Cougan segna il ritorno (dopo dieci anni) del modello Hurricane in gamma. Quella 2016, annovera questo modello che promette leggerezza in salita ed estrema stabilità in discesa. Ha ruote da 29 e travel 120/130 mm all’anteriore e al posteriore. Sono disponibili due assemblaggi e due colori. Il prezzo è a partire da 2.150 euro.

     

    La quest 650b

    La Quest 650B del 2016 ha un nuovo telaio in alluminio 7005 db, 155 mm di travel al posteriore e angolo sterzo di 67°. Una mountainbike progettata per l’enduro. Il tubo verticale è ribassato per facilitare l’uso dei nuovi reggisella telescopici. Da notare i cavi interni che rendono l’insieme della bici in ordine e pulito. È stata disegnata sia per chi vuole divertirsi in sella sia per le competizioni più estreme. Per questa ragione un unico telaio è disponibile in due assemblaggi differenti. Il prezzo al pubblico è a partire da 2.200 euro. 

     

     

    La collaborzione con Stardue

    La storia di Lee Cougan è legata a quella di Mr. Lee e risale al 1977, precisamente a Evanston, in Illinois. Sono nate dalla sua grandissima passione per il ciclismo e un’originale intuizione: per le sue “boutique” infatti  aveva sviluppato prodotti di nicchia con accorgimenti tecnici all’avanguardia. I suoi modelli sono sbarcati in Europa nel 1993 grazie alla collaborazione con Stardue. Si è sviluppata così la volontà di creare una gamma più ampia e mirata alle esigenze del target europeo.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA