x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

La Romagna all’avanguardia

21 ottobre 2014
Redazione Ciclismo
La Granfondo Selle Italia “via del sale” si corre il 12 aprile 2015, ma Sportur è anche vacanza salutare e sportiva tutto l’anno
La Romagna all’avanguardia

La romagna all’avanguardia

Sportur, in Romagna, è stato pioniere di tendenze nel turismo sportivo: dalla Granfondo Selle Italia “via del sale” di Cervia alla vacanza salutare tutto l’anno. Al Fantini club, sul lungomare e con di centro benessere, e allo Sportur club hotel con ambientazioni a tema, per esempio, nelle camere dedicate alle varie discipline e ai più grandi campioni di tutti i tempi. Offre uno speciale menù per gli sportivi, ospita clinic tematici ed esclusivi pacchetti con campioni per allenamenti personalizzati.

Per gli appassionati che vogliono viaggiare senza separarsi dall’amata bici c’è Sportur travel. «Un progetto ancora più ambizioso – spiega l’ideatore Claudio Fantini (nella foto) -, che rappresenta il terzo livello in aggiunta all’esperienza maturata con il club e l’hotel. Quello che abbiamo creato sulla spiaggia è una vera e propria eccellenza, che include spa, sport e food. La massima attenzione è rivolta al “vivere bene” facendo sport, con la stessa cura che abbiamo sempre messo nel trattare al meglio i ciclisti e nell’attività alberghiera pensata su misura per loro».

 

Coi grandi campioni

Gare di Triathlon e collaborazioni con ciclisti molto amati dal grande pubblico come Davide Cassani e Gilberto Simoni, Sportur è stato un anticipatore nel settore dei tour operator dell'incoming sportivo, con pacchetti completi di vacanza attiva. «Mi è tornata la voglia di riportare in giro per il mondo i ciclisti italiani – continua Fantini -., mettendo a frutto questi dieci-dodici anni di lavoro. L’idea è quella di intercettare le persone che vogliono muoversi in funzione dello sport e lavorare attraverso il nostro portale, potenziandolo. Siamo gemellati con una granfondo che si svolge in Cina, è partita una settimana dopo la nostra, lo scorso aprile. Un primo embrione potrebbe esser legato alla partecipazione di questo evento. Vogliamo diversificare l’offerta per “vivere” la passione per la bici. Restano i punti fermi in Italia: l’agenzia per gli eventi sportivi, il club in riva al mare e l’hotel, ma aggiungiamo nuovi ingredienti alla torta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA