x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

La Carrera TTS01 di Passuello

10 marzo 2015
Redazione Ciclismo
Leggerezza, aerodinamicità e approccio tailor made di Carrera sono le peculiarità che hanno conquistato Domenico Passuello, che in questa stagione gareggia con una TTS01 studiata per lui
  • Salva
  • Condividi
  • 1/3

    La carrera tts01 di passuello

    Domenico Passuello e Carrera, si rinsalda la partnership. Alcuni appunti: l’Ironman livornese che ha portato in alto il nome dell’Italia nel mondo del Triathlon, ha iniziato la stagione vincendo al Challenge Philippines e  con un ottimo settimo posto al Triathlon Challenge di Dubai. Dalla scorsa stagione, anno di avvio della partnership tra Carrera e Domenico Passuello, numerose vittorie fra le quali Challange di Rimini ed Elche .

    Per lui, Carrera ha realizzato una bici su misura che racchiude tutte le caratteristiche ideali del triatleta professionista. Il telaio della TTS01 ha tubazioni profilate in fibra di carbonio compattate in autoclave e assemblate manualmente grazie al sistema “Laminated Carbon” o “Carbon fasciato” assicura un basso coefficiente aerodinamico e un’efficienza in grado di sfidare il tempo in qualsiasi condizione atmosferica: forcella/Fork Straight Carbon 60HM VD1-1/8” – 1,5”; materiale/Material Carbon Pre-Preg T-700SC SHM40 TONS – HR40; sistema assemblaggio/Assembly system Laminated carbon; sterzo integrato/Integrated headset system 1-1/8” -1,5”; movimento/Bottom bracket Press Fit; peso telaio/frame weight 1350 grammi nella taglia M; predisposto per elettronica/ready for electronic system. Per saperne di più clicca qui

     

    SEGUICI ANCHE SU:

    NEWSLETTER

    FACEBOOK

    TWITTER

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    x