x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Sara Olsson con il Team Inpa Bianchi Giusfredi

17 November 2015
Vi parliamo di ciclo mercato al femminile. Questo è il periodo per le strategie del settore donne in vista della stagione 2016. Ci concentriamo sul Team Inpa Sottoli Bianchi Giusfredi che ufficializza un nuovo accordo con la ciclista svedese
Sara Olsson  con il Team Inpa Bianchi Giusfredi

Sara olsson con il team inpa bianchi giusfredi

Vi parliamo di ciclo mercato al femminile. Questo è il periodo per le strategie del settore donne in vista della stagione 2016. Ci concentriamo sulla Inpa Sottoli Bianchi Giusfredi che ufficializza un nuovo accordo. E vi parliamo di riscattarsi, dimostrare di meritarsi la convocazione Olimpica: è ciò che desidera la venticinquenne ciclista  svedese Sara Olsson. Per fare questo si è affidata alla squadra toscana del presidente Marco Luchi.

 

Le ambizioni di sara olsson

“Sono molto concentrata e motivata in vista della prossima stagione” afferma la svedese di Henan, nona nella crono a squadre iridata 2014 con la sua Hitec Products” il 2014 è stato un anno molto importante per la mia crescita, purtroppo il 2015, iniziato con il Team Matrix Pro Cycling è stato frenato dai problemi fisici. Sono consapevole quindi che mi sta attendendo un 2016 non facile, dovrò lavorare duramente e avere tanta pazienza ma la voglia di riscattarmi, crescere ancora e tentare di entrare far parte della nazionale svedese alle prossime olimpiadi mi danno l’ulteriore carica. Oltre alle ambizioni personali, voglio essere una buona compagna di squadra, credo che sia molto importante saper dedicarsi dando il 110% consapevoli che anche le altre farebbero lo stesso”.

 

Il commento del ds giuseppe lanzoni

“A winner never gives up” (il vincitore non si arrende mai) è il motto della Olsson, adatta a percorsi misti, completa e forte nelle prove contro il tempo “il mio ex atleta, il Campione Svedese Glenn Magnusson, mi ha parlato molto bene della Olsson, descrivendola come una ragazza con molti stimoli, grintosa, tenace, con un bel motore e molto simpatica” parole del ds Giuseppe Lanzoni.            

© RIPRODUZIONE RISERVATA