x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Giro d’Italia 2016: la 13esima tappa

21 September 2015
Giro d’Italia da Palmanova a Cividale Del Friuli per 161 km. Tappa completamente immersa nelle Alpi Giulie orientali e nei suoi boschi. C’è anche una corsa per amatori: senza i primi 28 chilometri pianeggianti della tappa che vedrà impegnati i professionisti due giorni prima. Le date? Si svolgeranno venerdì 20 e domenica 22 maggio
Giro d’Italia 2016: la 13esima tappa

Giro d’italia 2016: la 13esima tappa

Il Giro d’Italia 2016, dal 6 al 29 maggio, passa sul territorio friulano da Palmanova a Cividale del Friuli (sono trascorsi 40 anni, maggio 1976, dal terremoto che devastò queste zone) per la tredicesima tappaSe vi piace pedalare come i campioni segnatevi la Gran Fondo Giro d’Italia, domenica 22 maggio, le iscrizioni sono già aperte.

Una tappa molto impegnativa

Tappa molto impegnativa: si affrontano cinque salite di cui quattro valevoli come Gpm. Si affronta la prima dura salita di Montemaggiore (Monte Matajur) da Savogna, per scendere su Clodig e scalare il passo del Monte San Martino e in rapida successione la salita di Drenchia/Crai che presenta tra Trusgne e Oznebrida pendenza costantemente a doppia cifra per poi addolcirsi verso la vetta. Discesa nuovamente verso il Natisone e passaggio in Cividale sia in centro che sulla linea del traguardo. Si risale verso Tarcento e raggiunta Attimis si scala la dura salita di Porzùs per rapidamente scendere a immediatamente scalare la salita di Valle sempre con tratti di pendenza notevole. Discesa impegnativa su Campeglio e dalla fine della discesa mancano solo 6 chilometri alla linea di arrivo.

 

Da sinistra nella foto: Debora Serracchiani, Mauro Vegni ed Enzo Cainero

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA