x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Dynamo, la velostazione di Bologna

27 settembre 2015
Un parcheggio di biciclette custodito di fianco alla stazione dei treni e degli autobus extraurbani, ma anche un luogo dedicato alla cultura della mobilità sostenibile e uno spazio per fare formazione e offrire servizi ai ciclisti
  • Salva
  • Condividi
  • 1/7

    Dynamo, la velostazione di bologna

    Dynamo è la velostazione di Bologna. Un parcheggio di biciclette custodito di fianco alle due stazioni di Bologna, quella dei treni e quella degli autobus extraurbani, ma anche un luogo dedicato alla cultura della mobilità sostenibile e uno spazio per fare formazione e offrire servizi per le due ruote. Tariffe giornaliere, mensili e una speciale formula weekend, per parcheggiare la bici in tutta sicurezza.

    Il luogo è lo spazio sottostante la scalinata del Pincio, un ambiente suggestivo e con un altissimo soffitto a volte. Le bici sono custodite nei tunnel che, durante la Seconda guerra mondiale, erano utilizzati come rifugi.

    L’inaugurazione è avvenuta lo scorso 25 settembre. Ora i posti disponibili sono 200 ma il piano è di arrivare a 600 bici entro il primo anno di attività. Attraverso un finanziamento di 1 milione di euro da parte del comune e della regione Emilia-Romagna la capienza dovrebbe arrivare poi a 1.200 posti. “Questa struttura, ha dichiarato il sindaco di Bologna Virginio Merola, è unica in Europa”.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA