x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Tricolore: bis di Cecchini

27 June 2015
Successo di Elena Cecchini, che si conferma campionessa italiana davanti a Elisa Longo Borghini e Dalia Muccioli
  • Salva
  • Condividi
  • 1/80

    Tricolore: bis di cecchini

    Era tra le favorite Elena Cecchini (foto Scanferla) e non ha deluso confermandosi campionessa d’Italia davanti a davanti a Elisa Longo Borghini e Dalia Muccioli. L’atleta delle Fiamme Azzurre, che durante la stagione difende i colori della belga Lotto Soudal, è stata protagonista di una grande gara d’attacco: già al chilometro50, infatti, è partita all’attacco insieme ad un gruppo di altre 11 atlete, composto da Muccioli, Algisi, Frapporti, Trevisi, Soraya Paladin, Sanguineti, Stricker, Marta Bastianelli, Scaondo-lara, Cucinotta e Martini.

    Il loro vantaggio non è mai salito oltre il 1’10” ma ha costretto le avversarie ad un inseguimento continuo che ha logorato le energie e che poi si è fatto sentire nella salita finale. Sulle rampe del Colle di Superga è scoppiata la bagarre: Cecchini, Muccioli e Scandolara hanno attaccato subito e poi la friulana detentrice del titolo ha affon-dato il colpo decisivo a due chilometri dal traguardo. Dietro intanto Elisa Longo Borghini ha iniziato la sua rincorsa, ha rimontato tutte le avversarie tranne Elena Cecchini che si è presentata tutta sola sul traguardo e ha conquistato il suo secondo titolo italiano consecutivo.

     

    Le prime dieci

    1. Elena Cecchini (Gs Fiamme Azzurre) Km 135,5 In 3.23’59”, Media 39,856

    2. Elisa Longo Borghini (Gs Fiamme Oro) A 21”

    3. Dalia Muccioli (Alé Cipollini Galassia) A 23”

    4. Anna Zita Maria Stricker (Inpa Sottoli Giusfredi) A 56”

    5. Tatiana Guderzo (Gs Fiamme Azzurre) A 58”

    6. Francesca Cauz (Alé Cipollini Galassia) A 59”

    7. Elena Berlato (Alé Cipollini Galassia) A 1’08”

    8. Rossella Ratto (Gs Fiamme Azzurre) A 1’22”

    9. Valentina Scandlara (Centro Sportivo Esercito) A 1’35”

    10. Asja Paladin (Top Girsl Fassa Bortolo) A 1’41”

    © RIPRODUZIONE RISERVATA