x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

A caccia dell'oro

24 June 2015
Sabato 27 giugno c’è il Campionato mondiale Uci mountainbike Marathon. È uno degli avvenimenti con il maggior numero di stelle al via della lunga storia dell’Uci. Sabato mattina, 146 uomini e 71 donne si presenteranno ai nastri di partenza di Selva Gardena
A caccia dell'oro

A caccia dell'oro

La Germania si presenta con 23 atleti. Ed è questa la spedizione più numerosa in campo maschile, seguita dai padroni di casa dell'Italia (14), dalla Svizzera e della Francia (12), Spagna (10) e Austria con sette. Tra le donne, il discorso non cambia. La Germania sarà al via del Mondiale con 16 atlete. Dietro, Svizzera (10), Austria (6) e Italia, quest'ultima con due partecipanti (Elena Gaddoni e Daniela Veronesi).

In Val Gardena, tra gli atleti di spicco al via, ci saranno i vincitori olimpici Jaroslav Kuhlhavý (Repubblica Ceca), Gunn-Rita Dahle Flesjå (Nor) e Sabine Spitz (Ger), Poi i campioni del mondo Christoph Sauser (Svi), Annika Langvad (Dan), Ester Süss (Svi), Alban Lakata (Aut), Periklis Ilias (Gre), Massimo Debertolis (Ita) e Roel Paulissen (Bel).

Per diventare campione del mondo intorno al Sella sulle Dolomiti, serviranno forza, tenacia, disciplina, tecnica e pazienza. Su questo tutti i big sono d'accordo. Il direttore di corsa e coordinatore del percorso Peter Runggaldier ha creato tutte le condizioni necessarie affinché gli atleti possano esprimere tutto il loro potenziale sui percorsi di 87 km/4.700 m di dislivello in campo maschile e sui 60 km/3.400 m di dislivello in campo femminile.

Per il programma completo e sapere tutto

© RIPRODUZIONE RISERVATA